deit
Home » Press Area » Gusto dell’anno 2017
Gusto dell’anno 2017

Gusto dell’anno 2017

Zartbitter Schokolade, Cioccolato senza latte,
…semplicemente Sorbetto al Cioccolato!

Uniteis e.V., l’Associazione dei Gelatieri italiani artigiani in Germania ha presentato a Longarone, in occasione della 57. MIG, Mostra Internazionale del Gelato, il Gusto dell’anno 2017 per la Germania: gelato al Cioccolato, senza latte, in tedesco Zartbitter Schokolade o elegantemente Sorbetto al cioccolato.

Ancora una volta Uniteis punta sui gusti classici per un rilancio in stile innovativo. Ed ecco per quest’anno il cioccolato, che si lascia alle spalle le varianti, già note e di grande richiamo in vetrina, come: gianduia, bacio, cioccolato bianco, cioccolato con cocco, cioccolato con espresso, cioccolato e menta, cioccolato con peperoncino, etc. per proporsi quest’anno alla grande, in versione salutista e al passo con i nuovi trend.

Il cioccolato infatti è il gusto, che indipendentemente dall’età, tutti amano e regolarmente se lo concedono. Per coloro che a causa di intolleranze alimentari o di diete salutiste non possono consumare il latte e i suoi derivati, il non poter assaporare un gelato al cioccolato sarebbe una grande perdita. Grazie al consumatore vegano, che da alcuni anni fa presente il desiderio di volere non più solamente gusti alla frutta, si è accentuato la necessità per gelatieri di riflettere su un ampliamento dell’offerta in questa direzione e cioè proporre dei classici gusti a base latte in versione snella cioè senza l’impiego di latte e panna nella produzione.

La domanda per un gelato con queste caratteristiche è attuale, ma la sua produzione può far riferimento a tipologie di gelato, che esistono già nella storia, però sino ad oggi non si erano diffusi oltralpe. Infatti il gelato a base acqua continua ad essere visto dalla maggior parte dei consumatori e dei gelatieri solo collegandolo ai gusti alla frutta. Invece volendo ampliare il nostro raggio di analisi e andando a osservare cosa in Sicilia (la patria di sorbetti e granite) si propone da sempre, si scopre una specialità storica, che è la granita al cioccolato, una delizia ghiotta e rinfrescante, che si gusta accompagnata da una brioche. Rivalutando il valore dell’esperienza siciliana, sarà più facile pensare e sperimentare come produrre questo nuovo gusto per i nostri clienti, sia perché troviamo l’esempio della sua fattibilità, sia perché ci possiamo identificare con un’altra sfaccettatura della tradizione italiana nella produzione di gelato artigianale.

Il gelato al cioccolato senza uso di latte e panna nella produzione, che i Soci Uniteis andranno a proporre per la prossima stagione, non sarà certo una granita, bensì un gusto delicato, con una struttura fine e omogenea a base di cioccolato scuro, di eccellente purezza. In sintesi un sorbetto gustosissimo che scatenerà l’entusiasmo di quella fetta di consumatori che per necessità o per principio devono rinunciare a tutti i prodotti a base di latte. La scelta dell’ingrediente fondamentale e cioè il cioccolato si orienterà su selezione di cacao finissimo così come di cioccolato esclusivo, proveniente dai paesi europei noti per questa produzione. L’uso di ingredienti di eccellenza per la produzione artigianale di gelato fa parte comunque della buona tradizione italiana.

Il Gusto dell’anno 2017, come è consuetudine, è stato scelto e votato dal Consiglio Direttivo di Uniteis a seguito di una ricerca da parte dell’Ufficio Stampa dell’Associazione, cercando di tener sempre fede alle premesse storiche alla base dell’iniziativa, i cui obiettivi sono di rappresentare il nostro paese, come luogo di origine del gelato e di diventare veicolo trainante per un’immagine di marketing. Tale è il successo attuale dell’iniziativa, che essa è diventata premessa fondamentale per inaugurare la stagione in Germania. Il lancio mediatico del gusto dell’anno è la strategia di comunicazione che ha fidelizzato mass-media e consumatori in Germania. In questo modo Uniteis è diventata leader nel suggerire un trend nel consumo di gelato in Germania e garantirsi una vetrina in primo piano presso i media tedeschi.

Da alcuni anni a questa parte, visto la popolarità dell’iniziativa, alcuni gelatieri associati presentano su una rubrica fissa della rivista Uniteis Notizie le creazioni e le coppe da abbinare al Gusto dell’anno.

Non ci resta che augurare a tutti i gelatieri per il 2017 un’estate caldissima e lunghissima, perfetta per assaporare un delizioso sorbetto al cioccolato, in cono, in coppetta oppure alla siciliana con brioche.

Dr. Annalisa Carnio