Press Area

24 marzo 2017: la Giornata Europea del Gelato Artigianale compie 5 anni

Sono trascorsi ormai cinque anni, da quando il Parlamento Europeo a Strasburgo, a grande maggioranza, ha deliberato di dedicare un giorno all’anno per ricordare e festeggiare il gelato artigianale. Il 24 marzo è, dal 2012, la giornata del gelato artigianale in tutta Europa.

Non è stato facile raggiungere questo obiettivo, ma la tenacia di Artglace, l’associazione europea dei gelatieri artigiani, grazie al supporto di Longarone Fiere e di Uniteis, è stata alla fine premiata. Infatti l’unica giornata, che ad oggi il Parlamento Europeo ha dedicato a un prodotto alimentare, è proprio quella del gelato, sottolineando nella comunicazione ufficiale, che tra i prodotti lattiero-caseari, esso rappresenta l’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare.

Ne’ il pane tedesco, ne’ il formaggio francese, ne’ la birra belga o altri prodotti tipici hanno ottenuto finora questo riconoscimento. In occasione della giornata europea del gelato, Artglace propone per la celebrazione annualmente un nuovo gusto, simbolico di uno stato membro dell’associazione. Quest’anno il gusto è dedicato alla Francia ed è un delizioso sorbetto al lampone variegato alle pesche, con il pomposo nome di Framboise Melba. Ogni associazione nazionale poi di propria iniziativa, organizza parallelamente eventi e promozioni locali per mettere in primo piano tra i consumatori e i media il gelato per la sua genuinità e freschezza. Quest’anno il programma di promozione messo a disposizione per i gelatieri, vista anche la ricorrenza dei cinque anni, è molto vario e offre oltre all’abituale materiale cartaceo, come depliants e locandina, anche un video da mostrare in gelateria.

Tutte le informazioni per i gelatieri, sia come accedere al materiale sia come partecipare a delle iniziative promozionali, si trovano sul nuovo sito www.gelato-day.it on line da poco in occasione dell’anniversario. Sempre sul sito c’è anche la notizia di un nuovo concorso aperto ai gelatieri, che programmano degli eventi speciali nella propria gelateria per promuovere la giornata e indirettamente il proprio gelato. Dato di fatto è il gelatiere il protagonista assoluto assieme al suo gelato di questa celebrazione ed essendo lui a diretto contatto con il consumatore svolge un ruolo indispensabile nella divulgazione dell’evento. A fine stagione le iniziative più originali verranno valutate da una giuria a Longarone e premiate.

Invitiamo tutti i nostri soci a sfruttare questa ricorrenza, sia unendosi ad altri colleghi organizzando dei piccoli eventi promozionali nella propria zona o anche da soli proponendo in gelateria delle iniziative, atte ad attirare l’attenzione dei propri clienti sul gelato e il suo valore. A volte basta anche offrire una pallina di gelato ai bambini durante questo giorno, per fidelizzare i genitori, farli partecipi di questa notizia e coinvolgerli nella vita della gelateria.

Negli ultimi anni i nostri soci hanno sottovalutato questa data, un po’ per pigrizia, un po’ per il cattivo tempo o per altri ragioni all’apertura di stagione. Sarebbe consigliabile ripensare a questo giorno, sfruttarlo come il giorno in cui la propria gelateria apre le porte con l’inizio di stagione e assieme ai clienti e ai bambini si festeggia il piacere di un buon gelato fresco.

Per altri potrebbe essere il modo di festeggiare l’anniversario della gelateria in concomitanza con la primavera e la giornata europea del gelato e in questo modo coinvolgere anche la stampa locale, con un riscontro piú grosso in paese.

Uniteis vi appoggia in questo, alcuni consiglieri fanno da anni iniziative locali e poi il nostro ufficio stampa invia un comunicato stampa a tutti i media tedeschi locali, regionali e nazionali, diffondendo la notizia. Pensateci, perché le iniziative su questo genere di temi, sono quelle, che vi distinguono e vi innalzano rispetto alla concorrenza.

Dr. Annalisa Carnio

Articoli correlati