Events

Podio a Max Tormen e Luciana Damian Bortolot al Sigep di Rimini

Podio a Max Tormen e Luciana Damian Bortolot al Sigep di Rimini

Belluno. Max Tormen di Sospirolo (un primo ed un secondo posto) e Luciana Damian Bortolot di Zoppé (un secondo posto) ottengono buoni risultati a Rimini alla Sigep (Fiera Internazionale del Gelato) e non solo. “Partecipano” dice Fausto Bortolot, direttivo Uniteis, “oltre ai gelatieri, purtroppo non solo artigiani, panificatori, pasticcieri e artigiani della pasta”. In fiera, un concorso laboratorio delle idee dei maestri della gelateria italiana.

“Erano presenti rappresentanti del Messico, Libia, Corea del Sud, Brasile, Austria e Italia. Il nostro gruppo Uniteis rappresentava la Germania ed era composto da 8 persone: il capo gruppo Raffaela Ceol, Luciana Damian Bortolot, Nadia Sagui Simonetti, Antonella Soravia Colle, Terenzia Pessotto Slis, Emilia Bortolot De Col, Massimiliano Tormen, Fausto Bortolot. Il nostro gruppo ha ottenuto un primo ed un secondo posto di Max Tormen di Sospirolo e un secondo posto con Luciana Damian Bortolot di Zoppé”. Nella prima giornata Max Tormen ha ottenuto il primo posto con il gelato di fragole variegato allo yogurth e frutto della passione; al secondo posto Luciana Damian Bortolot. Il giorno seguente Max Tortora si è piazzato secondo con il cioccolato variegato alla pera e scaglia di parmigiano (primo un messicano).

“È il terzo anno consecutivo che i nostri fanno incetta di premi. Quindi”, precisa Fausto Bortolot, “non è un fatto occasionale o fortunoso. I nostri si sono fatti valere mettendo in evidenza la grossa professionalità degli aderenti all’Uniteis. Un grazie a tutto il gruppo e specialmente a Raffaela Ceol che, con competenza e professionalità, fa onore all’Uniteis col gruppo donne. Le nostre gelaterie sono a conduzione familiare e artigianali e il ruolo della donna è determinante”.

Mario Agostini
Corriere delle Alpi, 30/01/09

Related Articles