Editoriale

COGLIAMO LE OPPORTUNITÀ

Gentili Colleghe, Cari Colleghi,

quest’anno l’inizio della stagione è stato con giornate primaverili belle e soleggiate, che fanno la gioia di quanti operano nel comparto del gelato. Speriamo, che dopo la primavera, anche l’estate sia così favorevole ai gelatieri e ci consenta di ottenere dal nostro lavoro la soddisfazione che meritiamo. Nella prossima estate, infatti, esattamente dal 22 al 24 agosto, la città di Berlino ospiterà la tappa tedesca del GELATO WORLD TOUR, perciò è fondamentale che ci sia bel tempo.

Questa manifestazione, che ha lo scopo di promuovere il gelato artigianale in tutto il mondo, avrà sicuramente un forte interesse mediatico e porterà nella Alexanderplatz, luogo dove si svolgerà l’evento, un afflusso di pubblico senza precedenti. Dopo aver fatto tappa a Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Shanghai, la competizione affronterà la tappa tedesca dalla quale verranno scelti altri tre gelatieri che, insieme ai colleghi selezionati nelle altre tappe, parteciperanno alla finale di settembre a Rimini. Finale che decreterà chi dovrà essere il primo vincitore di questo concorso. Uniteis e.V. sta cercando di dare tutto il suo supporto per il buon esito di questo evento.

La nostra addetta stampa, Dr. Annalisa Carnio, è stata incaricata dagli organizzatori di occuparsi degli aspetti logistici e promozionali della manifestazione per fare in modo che la tappa di Berlino abbia il successo delle altre tappe. Personalmente mi piacerebbe tanto che molti Associati si iscrivessero per partecipare a questa importante competizione. Saranno 16 i gelatieri che verranno selezionati in base alla loro “fama”, “competenza” e/o “bravura” nella produzione di qualche gusto di gelato molto particolare; per i Soci è senz’altro una grande occasione dove poter dimostrare la propria abilità professionale e mediatica.

Abbiamo bisogno di bravi gelatieri disposti a mettersi in competizione, così da poter selezionare i top 16 che meritano di andare a Berlino a presentare il loro gusto di gelato. Chi sarà scelto, avrà un riscontro mediatico che altrimenti sarebbe molto difficile ottenere, con la possibilità di farsi conoscere ad un vasto pubblico nazionale e internazionale con una visibilità unica.

Cari Associati, proponetevi senza timori; un gusto particolare di gelato da portare a Berlino ce l’avete senz’altro! Siate fiduciosi e iscrivetevi subito; più Soci partecipano, maggiori saranno le possibilità di essere presenti alla gara di Berlino. Non lasciatevi scappare queste opportunità, la storia siamo noi e, con un po’ d’impegno, possiamo essere anche il futuro!

I migliori saluti,
Dario Olivier

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close