Editoriale

Coltivare i rapporti

Gentili socie, Cari soci,

la comunicazione verso l’esterno è una priorità per qualsiasi impresa, perciò anche Uniteis e.V. continua a farsi conoscere presso chi tiene contatti con il nostro mondo a livelli istituzionali e lavorativi.
Essendo membri del ZDH, assieme al gruppo alimentare artigiano, riusciamo a raggiungere i più alti vertici politici ed istituzionali tedeschi.
Ciò ci permette di essere sempre aggiornati su qualsiasi tematica e avere risposte immediate su quesiti che dovessero essere posti.
Abbiamo iniziato un colloquio con le direzioni regionali del fisco tedesco per presentare la categoria con un´immagine diversa da quella che purtroppo a volte viene accertata.
Durante un convegno organizzato dall’associazione degli ispettori igienici tedeschi presso il BAV Institut a Offenburg, l’ing. Paul Andrei, titolare dell´istituto, ha voluto la presenza di un esponente di Uniteis e.V. per illustrare le linee guida per una buona prassi igienica in gelateria.
Linee guida che Uniteis e.V., attraverso la consulenza del BAV Institut, ha proposto e sono poi state accettate a livello ministeriale tedesco. Ora l´Europa sta proponendo queste linee guida anche agli altri Stati membri.
Intervento molto apprezzato dagli ispettori in quanto si è creato un metodo di controllo uguale per tutti i Länder, facilitando i controlli stessi.
Ricordo che l´associazione vi ha fatto omaggio di un libricino scritto in tedesco e italiano che riporta la metodologia di controllo, che il vostro controllore prenderà in considerazione.
Durante le celebrazioni della Festa della Repubblica, il 4 giugno abbiamo salutato l´Ambasciatore italiano a Berlino, dott. Luigi Mattiolo, che ha voluto offrire il gelato italiano, preparato da Uniteis, ai numerosi ospiti presenti a questo prestigioso evento.
Il 1° giugno eravamo a Colonia dove il Console Generale, dott. Pierluigi Ferraro, ci ha più volte ringraziato per aver addolcito la sua festa.
Il 6 giugno siamo stati presenti, come da tradizione, alla festa dei parlamentari tedeschi che preferiscono il gelato preparato dai nostri gelatieri artigiani.
A questo riguardo, porgiamo il nostro più sincero ringraziamento a chi ha lasciato le proprie botteghe per rappresentare i gelatieri in Germania a questi livelli: Stefano Bortolot, Marco Vazzola e Alfio Rorato.
Un ringraziamento ad Annalisa Carnio che coltiva i rapporti su Berlino in particolare, ma anche in tutta la Germania con il lavoro di addetta stampa e all’avv. Simonetta Donà, Presidente del COMITES di Berlino, che anche quest´anno ci vuole il 16 giugno alla manifestazione “Calcio in Festa-Una domenica italiana a Berlino”.
Questi interventi senza dubbio servono a consolidare i rapporti con le istituzioni e darci un´immagine professionale!
Anche voi, nei luoghi dove operate, cercate di coltivare i rapporti con le autorità locali.
Non costa molto partecipare e senz’altro riceverete dei buoni risultati promozionali!

Tanta salute a tutti voi, Dario Olivier

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close