Eventi

Carpigiani Gelato Museum

Gelato museum carpigianiMolti strumenti e accessori d’epoca, 20 macchinari originali, 10.000 fotografie e tantissimi documenti storici.

Il 27 Settembre scorso è stato inaugurato ad Anzola dell’Emilia vicino a Bologna ilCarpigiani Gelato Museum, si tratta del primo museo dedicato alla storia e alla tecnologia del gelato artigianale. Valentina Righi, PR del Gruppo Carpigiani, ha aperto la presentazione dell’evento ringraziando i numerosi presenti e i donatori che hanno reso possibile la realizzazione del Museo. A dare il benvenuto è stata una presenza importante, Elena Ugolini, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, che ha annunciato l’approvazione delle Linee Guida di politica istituzionale per la formazione tecnica e professionale, un segno importante di concretezza e di senso di responsabilità da parte delle istituzioni per dare nuove e reali prospettive ai giovani. Subito dopo è intervenuto Andrea Cocchi, Amministratore delegato del Gruppo Carpigiani che ha poi passato il testimone a Luciana Polliotti, curatrice del Museo insieme ad Andrea Barbieri. Il Museo si sviluppa su 1000 mq e presenta 5 aree espositive:

  • Dai pozzi di neve al sorbetto (12000 a.C. -XIII sec.);
  • Il gelato e la nascita di un nobile mestiere (XVI- XVIII secolo);
  • Ascesa e diffusione mondiale del gelato (XIX – XX sec.);
  • Dal ghiaccio e sale alle nuove tecnologie (1900-1950);
  • Gelatieri e produttori italiani si uniscono: il gelato diventa il fiore all’occhiello del Made in Italy (1950-1985).

Il percorso continua a 200 metri di distanza con la degustazione del gelato al Carpigiani Gelato Lab. Il Museo è aperto da lunedì a sabato e l’ingresso è gratuito. Previa prenotazione è possibile usufruire di una guida.

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close