Eventi

Anteprima della Giornata Europea del Gelato Artigianale

Gelato artigianaleE’ stata presentata venerdì 4 gennaio in anteprima sulle piste zoldane la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato al gusto dl fiordilatte variegato al cioccolato fondente e alle mandorle pralinate preparato da Gianni Toldo nel laboratorio attrezzato di Longarone Fiere è stato offerto gratuitamente ad atleti e sciatori.

Quale location migliore poteva essere scelta se non la Val di Zoldo, località turistica nelle Dolomiti bellunesi, conosciuta in tutto il mondo come la patria dei gelatieri, per ospitare la prima uscita ufficiale del gusto “Fantasia d’Europa”, il gelato simbolo della prima Giornata Europea del Gelato Artigianale.

Il merito è stato di Uniteis, l’unione dei gelatieri artigiani italiani in Germania, che in occasione del tradizionale Trofeo, una gara di sci alpino giunta alla 31° edizione organizzata in collaborazione con lo Sci Club Valzoldana, ha pensato di offrirlo gratuitamente a tutti gli atleti e agli sciatori che venerdì 4 gennaio si sono recati sulle nevi di Pecol di Zoldo.

A servirlo da un classico carrettino per gelati un Babbo natale d’eccezione, l’eclettico Ivo Slis, uno dei decani dei gelatieri cadorini, emblema di tutti i connazionali che, emigranti in Germania durante la stagione estiva (lui da oltre mezzo secolo, oggi stabilitosi al Nord, a Oyten vicino Brema), mantengono vive le radici con la terra natia, facendo poi ritorno a casa durante la pausa invernale. Il fiordilatte variegato al cioccolato fondente e alle mandorle pralinate, preparato dal maestro Gianni Toldo nel laboratorio attrezzato di Longarone Fiere, è lo stesso gusto che tutti i gelatieri Europei aderenti all’iniziativa offriranno ai loro clienti il 24 marzo prossimo al prezzo di 1 euro in ben 12 Paesi diversi europei.

Al battesimo del primo evento rivolto al pubblico di promozione della Giornata Europea del Gelato Artigianale erano presenti per Longarone Fiere (che con Artglace si è spesa molto per l’ottenimento di questo importante riconoscimento) il presidente Oscar De Bona con il vice Fausto Bortolot, il direttivo di Uniteis (da poco insediatosi dopo l’elezione alla recente Mig di Longarone), il presidente dei gelatieri Austriaci Silvio Molin Pradel, e Giuseppe Fontana vicepresidente di Funivie Valdizoldo spa che ha ospitato l’evento.

fonte: www.reedgourmet.it

Articoli correlati