Eventi

Grande partecipaizione e grandi novità alla presentazione di Gelato in Festa e Woman 2019

Per Confcommercio Belluno, sostenitore della manifestazione e ospitante la presentazione di oggi, è intervenuta la Vicepresidente Vicario Marilisa Michieletto: “Il gelato è sicuramente un’eccellenza per la Provincia di Belluno, riconosciuto in tutto il mondo. Personalmente mi è capitato di trovarlo perfino a Shangai, Bruxelles, New York scoprendo con piacere di essere di fronte a dei gelatieri zoldani. Quindi questa nostra eccellenza merita di essere promossa e pubblicizzata al massimo. Spero quindi che ‘Il Gelato in Festa’ possa essere motore di una dinamica fruttuosa per tutto il settore”.

Mentre il Presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Gian Angelo Bellati sottolinea come “la collaborazione con ‘Il Gelato in Festa’, rappresenti un momento di sinergia con la Fiera di Expo Dolomiti, ampliamento di Dolomiti Show, e complementare per un turismo di montagna molto importante e con un grande ruolo da giocare che va oltre gli stessi nostri confini. E con l’occasione di questa celebrazione del gelato per va ribadita l’importanza di un dialogo con le aree vicine come l’Austria, la Germania e in particolare la Baviera. Dobbiamo mantenere intatta, anche con questa iniziativa, l’idea che qui c’è il cuore del gelato, inteso come storia, sentimento e persone”.

Continua Roberto Sant, Presidente della Pro Loco di Longarone, organizzatrice principale dell’evento con la “novità di quest’anno: a grande richiesta, si aggiunge un banco con i ‘gusti strani’, che saranno realizzati dai Maestri gelatieri stimolati ad hoc nella fantasia, assolutamente da provare. Una quota del ricavato inoltre sarà devoluto a favore dei territori colpiti da Vaia attraverso il Fondo Welfare della Provincia”.

Passando poi all’altra iniziativa che aprirà proprio il prossimo fine settimana nel quartiere fieristico di Longarone, la quarta edizione di Woman Art, prende la parola il Direttore artistico di Arte in Fiera Dolomiti, Franco Fonzo che ribadisce come “questa mostra d’arte moderna e contemporanea dedicata alla figura della donna parte un mese in anticipo, a Longarone per tutti i fine settimana di luglio. Mese non facile per coinvolgere gli artisti, ma hanno aderito in molti da subito, segno di quanto Longarone sia apprezzata e di valore riconosciuto dagli stessi, con diverse partecipazioni internazionali. Saranno presenti infatti artisti provenienti dall’Iran, dall’Austria, dalla Germania, dalla Slovenia e non mancheranno anche i grandi nomi che da diversi anni contraddistinguono Arte in Fiera Dolomiti”.

Presenti alla conferenza stampa per Confartigianato Imprese Belluno, Cristiano Gaggion, e per Confagricoltura Belluno, Italo D’Incà, che hanno voluto esprimere la massima collaborazione per questi eventi futuri e la forte collaborazione in occasione delle prossime fiere, perché di assoluto valore ed importanza per lo sviluppo futuro del nostro territorio e dell’economia provinciale. In particolare per l’appuntamento di inizio ottobre con Dolomiti Show e la concomitante e complementare Expo Dolomiti, sia nella sua declinazione Outdoor, quale fiera dello sport e del turismo di montagna, sia nella sua declinazione HoReCa, come fiera dell’ospitalità e della ristorazione.

Longarone, 1 luglio 2019

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close