Eventi

Giacomo Allegra e Guido Zandonà i vincitori del concorso “Gelato a due – Special Triveneto 2019”

Dal podio del concorso che si è svolto oggi alla Fiera “Expo Dolomiti Horeca”, passano in automatico alla finale internazionale della MIG, alla 60° edizione

Hanno saputo rivestire il gelato di nuove forme e sapori rendendolo protagonista in modo del tutto nuovo all’interno di un piatto gastronomico. Ad aggiudicarsi il primo premio dell’anteprima del concorso “Gelato a Due” sono stati lo chef Giacomo Allegra e il Gelatiere Guido Zandonà di Padova, Secondo posto agli alto atesini Krista Kofler e Christian Latschrauner, mente il terzo posto è andato ad Antonio Dal Lago e Giuseppe Zerbato di Vicenza.

Le tre squadre vincitrici della competizione che ha concluso oggi “Expo Dolomiti – Horeca”, la Fiera di Longarone dedicata all’ospitalità e alla ristorazione in montagna, entreranno di diritto nella finale in programma alla prossima Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, a Longarone dall’1 al 4 dicembre 2019.

Piatto dessert vincitore – gelato ai fichi
“Il gelato ha alle spalle un passato importante – spiega Antonio Mezzalira presidente della giuria del concorso, sintetizzando così il pensiero di tutti i giurati – ed è stato per secoli un esclusivo privilegio delle corti italiane ed europee. Ora che ha raggiunto una popolarità trasversale e che è accessibile ad un pubblico ampio è il momento di completare il suo percorso e di riportarlo ad essere ancora più protagonista nei menu attraverso delle nuove sperimentazioni ed equilibri tra caldo e freddo, dolce e salato. Il gelato ha un grande futuro davanti a sé nel mondo della ristorazione: un futuro che va cercato nel suo passato”.
Piatto gastronomico vincitore – risotto al gelato nero di seppia

Il Concorso “Gelato a Due” è una novità assoluta per la MIG. Si tratta di una competizione a squadre, composte da un Gelatiere ed uno Chef. Una sfida che si svolge su 2 portate: Primo Piatto: abbinamento di gelato gastronomico con un antipasto o un primo o un secondo oppure in stile Street Food o addirittura una Pizza Gourmet. Secondo piatto: Un Classico piatto abbinamento dessert/gelato da fine pasto.

Gelato a due – Concorrenti e organizzazione

La preparazione va fatta davanti ai giudici, i quali valuteranno l’aspetto, il gusto, l’abbinamento e l’innovazione nella preparazione. Il concorso ha posti limitati (12 squadre) e si terrà in una giornata, lunedì 2 dicembre a Longarone – Area concorsi MIG 60. Sia il gelatiere che lo chef devono essere operanti nello stesso Stato.

“Gelato a Due” è un concorso che si aggiunge ad altre tradizionali competizioni della storica rassegna, la “Coppa  d’Oro”, giunta alla 50° edizione, il Concorso “Carlo Pozzi”, riservato agli allievi degli istituti alberghieri italiani, le “Gelaterie in web” e il Premio “Mastri Gelatieri”, riservato alle famiglie che hanno contribuito in modo incisivo alla valorizzazione del gelato artigianale nel mondo.

Longarone, 7 ottobre 2019

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close