MIG: Gelato news

Professione Gelatiere

MIG 201152. MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (27 – 30 novembre 2011)

Longarone Fiere incontra l’assessore veneto all’istruzione Elena Donazzan

Dando attuazione a quanto discusso, a proposito di attività di formazione per i giovani che desiderano intraprendere la professione di gelatiere, in occasione del recente incontro organizzativo della 52. MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (27 – 30 novembre 2011), il presidente di Longarone Fiere, Oscar De Bona, assieme al vicepresidente Fausto Bortolot, ha incontrato l’assessore all’istruzione e al lavoro della Regione Veneto, Elena Donazzan.

In particolare è stata sottoposta l’esigenza manifestata dalla categoria di poter contare su un percorso scolastico che garantisca il conseguimento di un attestato riconosciuto a tutti gli effetti. La professione di gelatiere, diversamente da altre figure dell’artigianato, non è infatti attualmente prevista tra quelle per le quali è possibile organizzare specifici corsi con il conseguimento della qualifica. L’assessore Donazzan ha preso atto dell’esigenza e si è impegnata a portare l’argomento all’attenzione degli assessori competenti di tutte le regioni italiane. In tal senso, un momento di sicuro rilievo sarà il convegno che sarà promosso da Longarone Fiere durante la prossima MIG, al quale l’assessore regionale darà il suo qualificato apporto.

In questo modo Longarone Fiere dà seguito anche ad un percorso iniziato nel 2008 con il convegno dal titolo “Professione Gelatiere: quale Scuola?” e al progetto denominato “Giovani in gelateria”. Puntare sulle nuove generazioni è indispensabile per dare un futuro alla gelateria artigianale e, dunque, partendo da questa consapevolezza da qualche anno il concorso nazionale “Festival d’Autore” è riservato agli allievi degli istituti alberghieri italiani dove sono sempre più numerose le fasi di selezione in diverse località della penisola. Oltre a dare la possibilità ad un numero maggiore di allievi, desiderosi di dar sfogo alla propria fantasia e alle proprie capacità nella preparazione e presentazione del gelato, queste occasioni rappresentano un’importante opportunità per aprire un dialogo concreto con gli istituti interessati ad approfondire l’insegnamento della gelateria e stabilire un contatto con i rappresentanti dei gelatieri che hanno tutti espresso grande disponibilità a collaborare con gli insegnanti ed anche per reperire le dotazioni di laboratorio necessarie per la preparazione del gelato.

Ecco dunque che in questo contesto s’inserisce questo nuovo passaggio che vuole ribadire come il polo fieristico longaronese guardi al gelato non solo sotto l’aspetto espositivo, ma anche alle problematiche complessive di un comparto che può offrire ancora notevoli opportunità di sviluppo e occupazione.

Longarone, 13 giugno 2011

Articoli correlati