Normative

IMU: Imposta municipale unica

Euro-casaEntro il 18 Giugno dovrà essere versato il primo acconto dell’imposta municipale unica. Il pagamento dell’imposta dovrà essere effettuato tramite il modello F24.

Per determinare l’ammontare da versare, bisogna partire dall’importo della rendita catastale specificato nell’atto notarile. A questa cifra va aggiunto il 5% che poi deve essere moltiplicato per 160 come previsto dal Decreto Legge. Fatto questo si deve poi calcolare l’aliquota che per la prima casa è pari al 4 per mille. Dal risultato ottenuto da queste operazioni deve essere poi applicata la detrazione di 200 Euro per le famiglie senza figli, mentre gli altri possono aggiungere 50,- Euro per ogni figlio a carico di età inferiore a 26 anni.

Per la seconda casa invece, l’aliquota passa dal 4 al 7,6 per mille che ogni Comune può aumentare o diminuire di 0,3 punti percentuale. In pratica ogni Comune in base alle proprie esigenze, può decidere quale aliquota applicare a partire da quella minima del 4,6 per mille per terminare con l’aliquota massima del 1,06 per mille.

Giorgio Cendron

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close