Press Area

Giubileo di riguardo: il corso AdA compie cinque anni!

Chi l’avrebbe mai detto che il corso AdA, proposto cinque anni fa per la prima volta da Uniteis per i propri soci, sarebbe rimasto negli anni a venire un appuntamento fisso nel programma dei corsi dell’associazione? E invece sí e siamo giá in preparazione del sesto appuntamento per gennaio 2016!
La sigla AdA, significa “Ausbildung der Ausbilder” e indica il corso per preparare i nostri soci a superare l‘esame presso la Camera dell’Artigianato e certificare la propria gelateria come azienda abilitata ad assumere apprendisti. Quanto sia importante oggi in Germania esporre questo diploma per una gelateria artigianale, é stato recepito gradualmente da una piccolo fetta di nostri soci, e cioé da coloro, che credono nell’importanza di specializzarsi per garantire un futuro alla propria gelateria e che hanno capito che per combattere la concorrenza sleale bisogna distinguersi come professionisti.
L’AdA- Schein é una certificazione di qualitá che conferisce all’azienda l’immagine di competenza commerciale e di grossa integrazione sociale. E’ il biglietto da visita dei veri professionisti del gelato. La nostra associazione rappresenta una professione, che rientra purtroppo ancora nella categoria B e quindi per aprire una gelateria non é necessario possedere alcuna licenza o esame specifico. Attraverso la certificazione a formare apprendisti, l’azienda si distingue automaticamente sul mercato, diventando gelateria di serie A.
Anche quest’anno un gruppo di 11 gelatieri ha concluso il corso e superato brillantemente gli esami davanti alla commissione di esami di Düsseldorf. E’ la prima volta che la maggiornaza dei partecipanti ottiene voti altissimi. Forse un gruppo speciale questa volta, particolarmente convinto, anche se eterogeneo, composto da gelatieri dinamici, alcuni molto giovani come pure da un numero consistente di donne di diversa etá, ma tutte estremamente ambiziose. Con gli anni matura la consapevolezza tra molti soci dell’importanza di fare corsi e specializzarsi. Il corso AdA é un indicatore di questa tendenza, essendo forse il corso piú difficile in assoluto in programma. E’ l’unico in lingua tedesca e dura due settimane. Con l’obiettivo di preparare i partecipanti a superare l’esame alla Camera dell’Artigianato, come dicevo, esso fornisce peró una conoscenza approfondita di molte materie, per gestire azienda e personale in Germania. Le materie spaziano dalle normative attuali sulla formazione professionale, alla rivisitazione dei punti cardini del proprio mestiere, a nozioni di amministrazione aziendale e conoscenze pedagogiche per gestire il personale – vecchio e nuovo – in gelateria.
Il corso AdA organizzato a Vittorio Veneto nella sede invernale di Uniteis esclusivamente per i soci, porta altri vantaggi rispetto a quelli che l’hanno fatto anonimo nelle loro Camere locali assieme ad artigiani di altri mestieri. Si tratta di un corso preparato solo specificatamente per i gelatieri e quindi rifinito sulle esigenze aziendali di un titolare di gelateria. Poi tutti i partecipanti del corso sono colleghi e in questa occasione, il corso diventa momento di scambio, di solidarietá e di crescita professionale comune. Senza dimenticare la situazione di sostenere gli esami come gruppo. Essendo poi l‘insegnante del corso anche membro della commissione di esami si instaura con i candidati un canale privilegiato di comunicazione agli esami, oltre a fungere l’insegnate da supporto per gli altri membri della commissione in caso di delucidazioni sul mestiere. L’arricchimento professionale e personale che questo corso porta con sé puó essere capito, solo da chi lo ha fatto. Nel corso di questi cinque anni, i soci, che hanno fatto il corso insieme, hanno mantenuto il contatto tra di loro e regolarmente si incontrano una volta all’anno per una serata insieme. Il team di squadra sorregge, aiuta lo scambio professionale, fa stare insieme bene e oltre a migliorare, ci si diverte. Di tutto questo ne abbiamo bisogno, non importa in quale professione operiamo. E poi il per il corso AdA abbiamo una docente, la signora Andrea Mills, che non solo é una specialista dell’insegnamento agli artigiani, ma che si dedica instancabilmente ai nostril gelatieri presenti ai corsi, motivandoli e spingendoli a credere in sé. Anno dopo anno ha perfezionato il corso, rendendolo esattamente su misura per i soci Uniteis.
Per finire Uniteis continua a proporre questo corso, perché deve presentare entro cinque un alto numero di aziende certificate tra i propri soci, per salvare ufficialmente questo mestiere in Germania.
In occasione del giubileo ci congratuliamo con tutti i soci che ad oggi, hanno superato l’esame. E facendo il bilancio di cinque anni, essi sono in totale 56. Tale somma, risultato di tanti sforzi, è però irrisoria, se pensiamo che corrisponde appena al 5% dei soci di Uniteis. Mi chiedo: gli altri dove rimangono e dietro a cosa si nascondono per non certificarsi? Cosa aspettano a fare il corso? Se avessimo tutti l’Ada-Schein, allora sì che potremmo essere i veri gelatieri certificati, sbaragliando la concorrenza sleale, adeguando il prezzo pallina con un margine decoroso di guadagno, muovendosi come squadra potente.

Dr. Annalisa Carnio

 

Quest’anno ci congratuliamo vivamente per aver superato l’esame con i seguenti soci
Battistin Fabrizio, Breda Stefano, Collodel Francesco, De Fanti Matteo, Del Favero Alessandro, Perenzin Aurora, Perilli Massimo, Pilotto Francesca, Polesello Rossella, Schiffo Luca, Tadiotto Alessia
INVITO PER UN APERITIVO SPECIALE
Per tutti i soci, che hanno l’AdA Schein, annunciamo che verrà organizzato nell’ambito della MIG 2015 un incontro con aperitivo per rivedersi e festeggiare. Seguirà più avanti sulla nostra rivista l’annuncio con data e orario definitivi.

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close