Press Area

Carrettino sempre in giro!

Di festa in festa promuovendo il nostro gelato

A Berlino il 4 giugno scorso è stata festeggiata all’interno della sede dell’Ambasciata Italiana in Germania la Festa della Repubblica Italiana al suo 73. anniversario. In questa occasione per la prima volta Uniteis e.V. è stata ospite d’onore e ha partecipato portando anche un bellissimo carrettino di gelato, messo a disposizione da Stefano Bortolot, vicepresidente di Uniteis. Il carrettino arrivava da Colonia, dove era stato il 2 giugno portato alla festa della Repubblica nel Consolato Italiano in quella città. Il 6 giugno Uniteis è stata di nuovo ospite d’onore alla Festa del Parlamento tedesco, Sommerfest der Deutschen Parlamentarischen Gesellschaft, e ha partecipato con il carrettino di gelato del socio Alfio Rorato di Berlino. Sempre a Berlino il 16 giugno Alfio Rorato ha presenziato con il carrettino di gelato alla festa annuale della comunità italiana nella capitale, Calcio in Festa, organizzata dal Comites di Berlino-Brandenburgo. Un susseguirsi di eventi a inizio estate, dove un carrettino di gelato è una presenza ambita e preziosa. Eventi a ricordare a noi e al consumatore tedesco, quanto il gelato faccia parte della nostra cultura e della loro cultura, quanto il vero gelato fresco di tradizione italiana sia un prodotto da mettere in mostra, da gustare, da apprezzare e a qualsiasi occasione insostituibile. Certamente è impegnativo partecipare a queste feste, necessita di tempo, risorse, volontà e passione.

Ma sono proprio queste prestazioni, che contribuiscono a mantenere alto il valore del nostro gelato, a diffonderne la sua conoscenza e la sua specificità rispetto alla concorrenza, portando indirettamente vantaggio a tutti i soci dell’associazione.

Con il carrettino alla festa dell’ambasciata italiana a Berlino, i rappresentanti di Uniteis (Stefano Bortolot, Marco Vazzola, Dario Olivier con la moglie Anna) hanno portato anche la vecchia macchina a manovella per fare il gelato e così lo spettacolo è stato il centro dell’attenzione e non solo di degustazione (di 3 gusti a rappresentare il tricolore: fragola per il rosso, vaniglia per il bianco e pistacchio per il verde).

Innumerevoli le foto fatte con le personalità presenti, non solo quella ufficiale con il nuovo ambasciatore, Sua Eccellenza Luigi Mattiolo, ma per es. con il ministro Alessandro Gaudiano, che dal ben 2001 ci ha seguito e supportato presso il Ministero dell’Istruzione tedesco per il riconoscimento del corso per gelatieri in Germania. Triste capitolo della storia di Uniteis, che nonostante tutto il lavoro fatto, i corsi proposti in sede a Vittorio Veneto e a obiettivo quasi raggiunto di convincimento delle istituzioni, purtroppo a causa del disinteresse della grossa maggioranza dei nostri soci a fare il corso AdA per avere la certificazione di gelateria idonea ad assumere apprendisti, questa proposta di legge verrà chiusa a non avendo raggiunto nell’arco di tutti questi anni il numero minimo di gelaterie certificate richiesto. Tale dato di fatto diventa ancor più incomprensibile alla luce del successo sul mercato tedesco del gelato, fresco di produzione artigiana, di cui l’attenzione a questi eventi sono solo degli esempi. Anche alla festa dell’estate del Parlamento Tedesco, ricorrenza abituale a giugno di ogni anno, il carrettino di gelato di Alfio Rorato è una presenza costante, attesa e applaudita dalle autorità presenti. Una selezione di gusti nuovi in trends con tanta frutta fresca da accompagnare, hanno reso il carrettino una tappa obbligatoria per gli oltre 1000 ospiti presenti alla festa nel giardino del vecchio parlamento tedesco.

Mentre alla festa, Calco in Festa, della Comunità italiana a Berlino, il carrettino è stato letteralmente preso d’assalto dai bambini, che esausti dopo il torneo di calcio, nulla di più volevano, che un meritato gelato in cono.

E’ doveroso ringraziare in questa sede Stefano Bortolot, Alfio Rorato, Marco Vazzola e Dario Olivier per il loro impegno e la loro instancabile disponibilità a mettersi in gioco per il nome dell’associazione e per promuovere il lavoro di tutti i soci.

Pressestelle Uniteis e.V.
Dott.ssa Annalisa Carnio
Reinhardtstr. 6 – 10117 Berlin
Tel. 030/28045594 o 030/6182466
Fax 030/28045798

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close