Uniteis

Gusto dell’anno 2013: LIMONE AL BASILICO

Gusto limone al basilicoUniteis, l’associazione dei gelatieri artigiani in Germania presenta a Longarone, in occasione della 53. MIG, Mostra Internazionale del gelato, il gusto dell’anno 2013 per la Germania: Limone al basilico.

La scelta di Uniteis quest’anno lancia un messaggio chiaro per un classico, ma allo stesso tempo innovativo nell’abbinamento con il basilico. Due prodotti tipicamente italiani si sposano in questo gusto in modo delicato per un palato raffinato.

Il gusto “limone al basilico” come è consuetudine è stato scelto e votato da una commissione di addetti del Consiglio di Uniteis a seguito una ricerca marketing all’interno dell’associazione a fine stagione 2012 per sondare e valutare le preferenze della clientela. Anche l’offerta di gelato deve confrontarsi sempre più con le intolleranze alimentari dei clienti. L’intolleranza al lattosio è certamente quella più diffusa e in grosso aumento presso la popolazione europea. A ciò si aggiunge una sempre più forte esigenza del consumatore a nutrirsi in modo sano e poco calorico. Sulla base di queste premesse, quale gusto tradizionale per eccellenza nella storia del gelato se non il limone poteva essere scelto. La premessa ormai storica per questa iniziativa è che il gusto dell’anno in Germania deve rappresentare il nostro paese con i suoi prodotti tipici, noti per la loro qualità e la freschezza. Inoltre l’ingrediente di base del gusto deve avere la potenzialità a diventare veicolo trainante per un’immagine marketing.

Secondo l’analisi fatta dalla commissione di Uniteis, la combinazione di questo frutto con il basilico rientra perfettamente in una nuova moda in Germania e cioè la rielaborazione di gusti classici grazie a nuove variazioni. I gusti classici sono il cavallo trainante della vendita delle gelaterie in Germania, soprattutto perché vengono proposti oramai in molte variazioni. Per es. oggi non si vende più solo gelato al caffè, bensì gelato al latte macchiato, al cappuccino, al tiramisù oppure non solo gelato al cioccolato, ma gelato al cioccolato con cocco, con zenzero, con peperoncino, al cioccolato bianco, con espresso oppure cioccolato sorbetto senza latte. Insomma più il maestro in gelateria è fantasioso, attento ai desideri della sua clientela e sicuro delle sue creazioni, più l’offerta si fa differenziata ed esclusiva.

E’ doveroso ricordare poi che la scelta del gusto limone al basilico quest’anno apre un nuovo capitolo nell’iniziativa del gusto dell’anno: dopo dodici anni, per la prima volta abbiamo un gusto alla frutta. L’iniziativa “Gusto dell’anno Uniteis in Germania” compie quest’anno tredici anni e nel corso degli ultimi anni è diventata orma tradizione ufficiale oltre a essersi rivelata una strategia marketing di grosso successo per fidelizzare i mass-media e il consumatore in Germania. Anno dopo anno, come la rassegna stampa documenta, aumentano gli articoli dedicati ai gusti dell’anno e Uniteis è leader nel suggerire un trend nel consumo di gelato in Germania e nel garantirsi una vetrina in primo piano presso i media tedeschi.

Come è tradizione, il gusto dell’anno viene presentato e fatto assaggiare a un team di esperti nell’ambito della fiera MIG a Longarone. Il maestro gelatiere Gianni Toldo elabora un paio di varianti della ricetta del gusto dell’anno, che poi vengono servite per la degustazione. La giuria sceglierà poi la ricetta più riuscita, per renderla pubblica a tutti i soci di Uniteis.

Se questo gusto non potrà avere tante variazioni nella preparazione e presentazione, sarà ideale però per combinazioni da aperitivo: immaginate che delizia una pallina di limone al basilico con un prosecco!!

Da alcuni anni a questa parte, visto la popolarità dell’iniziativa non solo tra i giornalisti e consumatori, ma anche tra i soci di Uniteis, la commissione di addetti al gusto presenta con scadenza regolare su una rubrica fissa della rivista Uniteis Notizie le creazioni e le coppe da abbinare al gusto dell’anno.

Riepilogando i gusti presentati sin dall’inizio nel 2001, ecco la lista ad oggi:
2001 – ZUCCA (Kürbiseis)
2002 – HONIG- JOGHURT mit SESAM
2003 – MASCAFFE‘
2004 – TORRONCINO (Mandel-Honig Eis)
2005 – LATTE MACCHIATO
2006 – GIANDUIA (Nougateis)
2007 – VANIGLIA
2008 – RICOTTA
2009 – PROSECCO
2010 – CANTUCCINO
2011 – CASSATA SICILIANA
2012 – CREMINO
2013 – LIMONE AL BASILICO

A tutti i nostri soci propongo quando l’estate arriverà, di mettere ogni tanto in gelateria un CD di Paolo Conte con la famosa canzone “Gelato al Limone”. Musica e gelato in una giornata di sole, quale combinazione migliore per i vostri clienti per godersi un attimo di libertà e sognare….

Con i migliori auguri di un estate caldissima e di tanto successo con il gusto dell’anno 2013 “Limone al Basilico”!

Dr. Annalisa Carnio
Longarone 04.12.2012

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Close